Benvenuto al nuovo sito AMIP!

Amici,
con oggi possiamo dare il Benvenuto al nuovo sito web della nostra Associazione www.assoamip.net. Abbiamo lavorato in questi mesi per rendere il portale funzionale, ricco di contenuti e informazioni utili da divulgare, abbiamo cercato di migliorarne l’aspetto e dedicare ogni sezione a specifici topic. In questo modo, tutti noi Amici AMIP abbiamo gli strumenti adatti ed intuitivi per gridare il nostro motto “Insieme si può” e far conoscere tutto quello di cui abbiamo bisogno.

Sulla malattia, abbiamo deciso di strutturare una gerarchia di pagine informative per conoscere meglio l’ipertensione polmonare, per capirne la diagnosi, le cause e la classificazione, per conoscerne il trattamento e le terapie da adottare, per imparare le conseguenze dell’IP durante la gravidanza o in età pediatrica e abbiamo infine dato utili consigli sulla base delle nostre esperienze personali. E’ possibile scaricare il Manuale dell’AMIP completo in ogni pagina de La Malattia.

La sezione Centri di Cura fornisce a tutti noi Amici AMIP una cartina geografica con tutti i riferimenti dei Centri del nostro Comitato Scientifico per verificare quale sia quello più vicino alla nostra residenza.

La sezione Eventi ci terrà aggiornati su tutti gli appuntamenti, le manifestazioni e le ultime novità dell’Associazione. Una sezione multimediale è stata aggiunta per ricordare i più bei momenti di ogni nostro evento, INSIEME.

Altra novità del nuovo sito web www.assoamip.net è la sezione Forum AMIP, che è stata introdotta per avvicinare ancor più tutti noi Amici AMIP e creare, così, una comunità virtuale pronta sia a sollevare domande che a risponderne. All’area comune è necessario iscriversi per poter partecipare o aprire nuove discussioni. A questo proposito, abbiamo adottato il sistema reCAPTCHA come metodo di verifica sicurezza, in modo che tutte le informazioni fornite dai Membri del Forum AMIP abbiano come autore una identità fisicamente verificata. Per entrare a far parte del Forum, invitiamo tutti i nostri Amici a registrare la propria identità nell’apposita pagina.

Utile ed esplicativo sono le due parole su cui abbiamo cercato di sviluppare l’area dedicata alle Donazioni AMIP, che racchiude una sintesi di tutti gli strumenti possibili da adottare per sostenere la nostra Associazione Malati di Ipertensione Polmonare, insieme ad alcuni riferimenti ai nostri Partner e ai nostri Soci.

AMIP è anche Social. Twitter, Facebook, YouTube, Google: seguici anche su tutti i nostri gruppi social, dove troverai sempre tante novità.

In ultimo, ricordiamo a tutti i nostri Amici AMIP che navigare nel nuovo sito web www.assoamip.net è assolutamente Sicuro: è stato adottato il certificato SSL per la sicurezza di tutti i nostri Visitatori.

Per commenti, opinioni, osservazioni o qualsiasi informazione, non esitate a scriverci al nostro indirizzo mail amip.onlus@yahoo.it oppure registrateVi su questo sito e rilasciateci dei commenti.

Un grande abbraccio,
Team AMIP.

Nola Città dei Gigli

I nostri amici del Nola Città dei Gigli in ogni loro partita e non ci regalano IL RESPIRO, LA SCHIACCIATA e la SOLIDARIETA’ VERA per i malati di ipertensione polmonare.La loro fantasia è impareggiabile e questo video lo dimostra.GRAZIE GRAZIE GRAZIE
INSIEME SI PUO’ 

****

******

ARTICOLO NOLA CITTA’ DEI GIGLI SPORT E SOLIDARIETA’ 

*****

Sport e Solidarietà

Con la convinzione che la corretta pratica sportiva possa essere veicolo privilegiato per la promozione di valori quali la solidarietà, il volontariato e la diffusione di stili di vita sani, oltre alla oramai consolidata collaborazione con la società sportiva Normanni Pallavolo Aversa, quest’anno abbiamo raggiunto un protocollo di intesa con la società sportiva Nola Città dei Gigli, Scuola Federale di Pallavolo insignita del Marchio di Qualità d’Argento, dalla Federazione Italiana Pallavolo, che milita nel campionato regionale di serie C/femminile. L’AMIP sarà presente in tutte le manifestazione organizzate dal Nola Città dei Gigli inoltre le due squadre maschile e femminile di Sitting Volley, che parteciperanno al campionato nazionale, indosseranno le maglie dell’AMIP. Un doveroso ringraziamento vanno al Presidente del Nola Città dei Gigli la sig.ra Elvezia Chiacchiaro ed al Direttore Generale, nonché Consigliere Federale Guido Pasciari. GRAZIE di CUORE

Lello

FACCIAMO   SQUADRA

PERCHE’

INSIEME  SI  PUO’

unnamed-1 unnamed-2 unnamed

Torino 22 Luglio – Incontro Medico Paziente

Come al solito l’evento è stato favoloso. Un ringraziamento a tutti i partecipanti che con le loro domande ed obiezioni hanno sollevato non pochi dubbi. Ringrazio di cuore il Dr. Renato Carignola per la sua squisita e fattiva collaborazione, le dott.sse Erica Montebone, Valeria Data e Giulia Nangeroni, che hanno sviscerato molti dubbi,. Grazie grazie grazie a Paola ed Adua per la loro dedizione ed a Laura per la sua impeccabile opera di coordinamento dell’evento.

Vittorio

.

20264878_835499073266496_5923268768484637583_n

Incontro Medico/Paziente di Napoli

Incontro medico/paziente a Napoli il 14 ottobre 2017

.

In una cornice fantastica, si è svolto l’incontro medico/paziente a Napoli. Ormai è superfluo soffermarsi sull’importanza del meeting. I nostri dottori ci hanno illustrato, egregiamente, tutti gli aspetti dell’importanza della diagnosi e terapia dell’IP, sia negli adulti che nei bambini, soffermandosi anche sulla necessità di organizzare tali eventi.

L’atmosfera, assolutamente informale, ci ha regalato sorrisi, curiosità e tanta tanta voglia di perseguire su tale strada.

Non potevano mancare la nostra “Testimonial” la pallavolista Elena Drozina e “mister” Luciano Della Volpe che ci aiutano a far sentire la nostra voce in giro sui campi di pallavolo e non solo.

Ma Napoli è una città che ti sorprende: abbiamo istituito il premio giornalistico SCIENTAIE PIETAS per coloro che si sono contraddistinti nella diffusione della scienza, informazione ed impegno sociale. Quest’anno il premio è andato alla giornalista Olga Fernandes.  Sono passati a salutarci il Sindaco di Napoli dr. De Magistris ed il cantante Sal Da Vinci, finalista del festival di Sanremo, che con le loro parole di solidarietà vera non ci hanno fatto sentire soli.

Una ragazza di 16 anni (Tonia Lavagna) ci ha commosso tutti….ci ha donato un quadro stupendo. Da ammirare l’artista, sia nella pittura che nell’animo.

Solo qualche foto per farvi rendere conto dell’atmosfera.

La più bella frase ci è stata rivolta da un malato che era la prima volta che partecipava a tale manifestazione: “NON CREDEVO CHE CI FOSSERO ALTRI COME ME….NON MI SENTO SOLO…MI SONO DIVERTITO E VEDO LA MIA SITUAZIONE IN UN’ALTRA OTTICA”.

Abbiamo raggiunto l’obiettivo.

INSIEME SI PUO’

unnamed-1 unnamed-2

22405466_1623055701091806_2638527839614752793_n22406514_1465362390178517_646260644209144306_n 22448391_1623055791091797_2890339581630357812_n 22449804_1465362473511842_4215644000269142923_n 22450077_10210317589122175_931239879515337460_n 22450152_10212156314676876_1960732048093428209_n 22491610_1623055697758473_3951873916783510405_n

INSIEME SI PUO’

unnamed

unnamed-3

21369211_10210054802992686_340020115959824700_n